martedì 3 marzo 2015

Cheesecake salata con cavolo romano. pomodorini e olive taggiasche


Finalmente dopo tanto tempo ho incontrato una vecchia amica. Solite cose ... due ore in completo relax femminile, un caffè e quattro chiacchiere o forse qualcuna in più!
Non vi sto ad elencarle tutte ma vi avrei fatto vedere la sua faccia quando alla domanda "Ma cosa ti ha regalato tuo marito per S.Valentino?" ho risposto "Un cavolo ... e che cavolo!!!".
E nel momento in cui rispondevo non vi nascondo che a mia volta stato pensando alla mia faccia quando mio marito si è presentato con un cavolo al posto di un mazzo di rose. 
Beh! Consoliamoci ... e sempre un vegetale!
Eccolo è lui: il cavolo o broccolo romano il protagonista di una ricetta che da qualche giorno mi frulla per la testa.






Una ricetta semplicissima per una torta salata che non prevede l'utilizzo del forno, veloce, molto buona e bella da vedere. Comunque vada sarà sempre un vero successo!

C H E E S E C A K E   S A L A T A  C O N   B R O C C O L O   R O M A N O



Ingredienti

per la base

gr, 150 di cracker salati
gr. 50 di burro

per la crema

gr. 200 di formaggio spalmabile
gr. 100 di panna fresca
gr. 100 di yogurt naturale
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
4 cucchiai di gelatina in polvere istantanea Molino Chiavazza

per la decorazione

broccolo romano
pomodori freschi
olive taggiasche
olio extravergine d'oliva
sale e pepe





In una ciotola sbricioliamo i nostri cracker ed uniamo il burro ammorbidito e tagliato a piccoli pezzi. 






Otteniamo un impasto molto sabbioso che poniamo nelle formine o in una tortiera a cerniera apribile. Con la punta delle dita stendiamo ed realizziamo la nostra base per la cheesecake.

 

Lasciamo raffreddare in frigo e nel frattempo prepariamo la nostra crema. In una ciotola mettiamo la panna leggermente calda ed mescolando uniamo la gelatina in polvere. Uniamo lo yogurt, il formaggio spalmabile passato al setaccio e il parmigiano grattugiato. Mescoliamo delicatamente con una frusta e versiamo il nostro composto sulla base di cracker e burro. Poniamo nuovamente in frigo per almeno un'ora.


Ora prepariamo decorazione per la nostra torta salata. E' ovvio che ognuno può utilizzare la verdura che meglio preferisce in base alla stagionalità e ai propri gusti personali. 
In questa ricetta useremo i broccoli bolliti, i pomodori freschi tagliati a cubetti e le olive taggiasche.


Poniamo le verdure in una ciotola, mescoliamo e condiamo con olio extravergine, sale e pepe. Versiamo sulle nostre mini cheesecake. Buon appetito!


Questa volta sbrigatevi per l'assaggio, altrimenti rischiate di non mangiare ... un cavolo!!!


 Con questa ricetta partecipo al contest del blog "La Cultura del Frumento" di Il Molino Chiavazza






11 commenti:

  1. Ma è splendida questa cheesecake e molto gustosa. Sicuramente tuo marito aveva una gran voglia di mangiare il cavolo per questo ti la comprato. Alla fine a goduto mangiando di gusto . Anche io ho fatto sabato scorso una cheesecake con delle cime di rapa ed è venuta molto buona. Buon proseguimento di giornata e a presto !

    RispondiElimina
  2. Una ricetta MERAVIGLIOSA, un trionfo di verdure e bellissima anche da vedere. La vedo bene, molto bene, per la prossima Pasqua. Grazie! Paola

    RispondiElimina
  3. bellissima e buonissima davvero un'idea fantastica !!! complimenti...

    RispondiElimina
  4. che bellissima idea, complimenti :-) Molto originale anche il marito ^_^

    RispondiElimina
  5. ma è bellissima! ne sono incantata
    amelie

    RispondiElimina
  6. Bravissima Sabrina, una cheesecake alternativa, bellissima e gustosa!!!!!

    RispondiElimina
  7. passo di qui per la prima volta e la creatività è sorprendente! una torta salata meravigliosamente bella!!

    RispondiElimina
  8. complimenti,idea fresca,invitante e colorata,in bocca al lupo per il contest,felice festa della donna

    RispondiElimina
  9. Complimenti davvero una meraviglia sia per il palato che per gli occhi!!!

    RispondiElimina
  10. Bellissime queste monoporzioni!Oltre che buone immagino!

    RispondiElimina
  11. I read this article. I think You put a lot of effort to create this article. I appreciate your work. satta king has turned into a real brand to win more cash in only a brief span. Subsequently individuals are so inquisitive to think about the procedure of the game. Here we have brought a few procedures that will help you in understanding the best approach to gain cash by the sattaking.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...