venerdì 30 settembre 2011

Un omaggio a mio padre: confettura di fichi e fichi caramellati


Debbo essere sincera fino all'osso e confessarvi che queste foto le ho scattate nell'orticello di mio padre con il suo dovuto consenso e sua grande felicità. E si! Appena ho accennato l'idea di fare qualche foto al suo regno a subito acconsentito ed ho notato nei suoi occhi un leggero accenno di soddisfazione: aveva già intuito che i suoi dolci fichi sarebbero stati ospiti del mio blog ed che sarebbero entrati nel mondo virtuale. Un vero onore e quale onore! Voi cosa ne dite se aggiungo qualche altra fotografia per far vedere a mio padre come ho utilizzato il frutto, e in questo caso i frutti, della sua grande passione?



Tra una montagna di panni da stirare, la cena da preparare e il vestito da finire  per la sfilata ho trovato il tempo anche per fare la marmellata, anzi la confettura di fichi. Veramente buona! Ad essere sincera non finisce qui l'avventura, perché mentre bolliva a fuoco lento la mia confettura ho avuto la brillante idea di realizzare una vecchia ricetta per ottenere i fichi caramellati e che mi è stata gentilmente fornita da Anna, una mia cara cliente. Gli ingredienti sono gli stessi della marmellata: fichi e zucchero.  



Sinceramente non ho pesato niente, ho solo messo i fichi in un tegame largo cercando di fare un unico strato su quale ho versato lo zucchero. Ho fatto bollire lentamente per circa 2 ore, girando lentamente i fichi e facendo attenzione  a non romperli. Quando lo zucchero ha assunto un colore ambrato e una consistenza caramellosa aderendo perfettamente ai fichi è ora ho imbarattolato in vasi di vetro perfettamente sterilizzati. Ricordatevi che per ottenere il sottovuoto basta capovolgere i barattoli ancora caldi ma controllate sempre che il coperchio si sia leggermente avvallato. 




I fichi caramellati si possono utilizzare in tanti modi: come ripieno per torte a pasta lievitata, o riempiti con la pasta di mandorla e poi ricoperti con il cioccolato oppure si possono offrire semplicemente accompagnati da un buon gelato al fiordilatte e spolverizzati di cacao in polvere. Buon Appetito! Secondo voi mio padre cosa dirà quando leggerà questo post? Al più presto la risposta! 




50 commenti:

  1. dirà:....."orgoglio di papà"! ^_^
    baci

    RispondiElimina
  2. Ma che figlia fortunata!!! un papà che cura e coltiva frutti così....così...goduriosi!!!

    RispondiElimina
  3. Una meraviglia....orto,frutti e tutto ciò che hai prodotto,delle perfette golosità!!Io i fichi caramellati li rabbocco nel vaso con del rum...per i più viziosi!!Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Che bello.....anche il mio papà si "gasa" tutto quando pubblico le ricette con le verdurine e la frutta del suo orto.....ogni tanto mi chiede: "cosa hai messo nel tuo ....si quell'affare là?" .....Grazie a loro abbiamo modo di usare prodotti ottimi e biologici!!!

    RispondiElimina
  5. Dirà:quando me li porti da assaggiare?

    RispondiElimina
  6. Adoro i fichi!!
    Tra un annetto quando avrò lo spazio nella casa nuova ci sarà sicuramente una pianta di questo buonissimo frutto! ^_^
    Ottima la confettura!

    RispondiElimina
  7. e ci credo che era soddisfatto all'idea, sono fantastici questi fichi complimenti al papà :-)

    RispondiElimina
  8. Dirà: " Che piacere vedere questi fichi"! Ottima la marmellata di fichi, complimenti! Ciao

    RispondiElimina
  9. Dirà "che meraviglia i frutti del mio lavoro..e che meraviglia che ne è venuta fuori per opera del lavoro di mia figlia" :))) e queste si che son soddisfazioni!!
    Un bacione..

    RispondiElimina
  10. Olà Sabrina,
    Figos..... o meu fruto favorito, na minha infância meus pais tinham uma figueira e eu comia à vontade, agora aqui no luxemurgo vendem-se à peça que quando olho para o preço perco a vontade ehehehe.....suas fotos são uma delicia para os olhos.
    Abraços.Celeste

    RispondiElimina
  11. Che goduriaaa, anche il mio papà ha i fichi, e pure io vorrei tanto fare la marmellata! Complimenti!

    RispondiElimina
  12. Che delizia!Complimenti!Grazie della visita!

    RispondiElimina
  13. Beh, tuo papà sarà orgoglioso delle delizie che hai preparato con i suoi fichi!!! La ricetta dei fichi caramellati è uguale alla mia, l'ho postata qualche tempo fa...e confermo che sono deliziosi!!! Buon weekend, Anna.

    RispondiElimina
  14. Come tutti noi dirà "che meraviglia!!" e anche "ma che brava la mia bambina"
    Ottime tutte e due le preparazioni!!!
    Ciao

    RispondiElimina
  15. ciao cara, sono venuta a dare una sbirciatina qui dalle tue parti...che bello qui...e che profumi! ti aggiungo subito ai miei preferiti!

    RispondiElimina
  16. Ciao sono diventata una tua sostenitrice...complimenti per il blog e queste meraviglie che hai preparato....Se ti va passa per il mio blog http://ricette-di-cucina-di-laura.blogspot.com/.Buona serata

    RispondiElimina
  17. Ho già detto qui da te che vado matto per i fichi?

    RispondiElimina
  18. Ma che meraviglia!!!!! I fichi caramellati sono una favola! COsa darei per vere un piccolo alberello di fichi!

    RispondiElimina
  19. Quei fichi sono fantastici...è il nostro dottato Calabrese e ne conosco perfettamente il sapore...comunque quelli caramellati sono da sogno...bravissima. Ciao e grazie per i tuoi passaggi...

    RispondiElimina
  20. Il papà sarà molto contento perchè hai reso grande onore ai prodotti del suo orto.
    Complimenti per le ricette e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  21. ma che bello, hai reso felice e orgoglioso il tuo papà con questi scatti :) brava! e complimenti per le preparazioni

    RispondiElimina
  22. Ma che meraviglia, io ne sono ghiottissima, complimenti!!!!

    RispondiElimina
  23. Da leccarsi i baffi deliziosi,buona serata
    Tiziano

    RispondiElimina
  24. Tuo papàsarà soddisfattp dei suoi frutti e del modo in cui sei riuscita a rendergli omaggio. Due preparazioni una più buona dell'altra :) Un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  25. Con vero piacere ti restituisco la visita-:)
    Questi fichi caramellati farebbero la gioia della mia Chiara che li adora, ma.... ci vorrebbero appunto i fichi del tuo papà al quale vanno i miei complimenti.
    Mi guarderò un po' in giro per vedere se trovo qualche ricetta da sperimentare ( anche se già sai,immagino,che in cucina ho un profilo piuttosto basso!)
    Buona settimana

    RispondiElimina
  26. Che simpatica e operosa figlia!

    RispondiElimina
  27. Anche mio papà ha un orto che è il suo orgoglio e l'ho convinto da poco a ripiantare un fico. Non vedo l'ora di poter gustare questi splendidi frutti direttamente dalla pianta come quando ero bambina. Ottime ricette :)

    RispondiElimina
  28. Il tuo papà sarà orgoglioso che le sue fatiche abbiano avuto un riscontro così goloso!
    Non sai con quanta insana voglia ho guardato i fichi caramellati, io adoro i fichi, ma non ho molta voglia di fare le marmellate, mi piacciono talmente che mi pare brutto usarli per fare confetture però caramellati è un altro discorso!
    Ho fatto una cosa molto semplice con sfoglia, gorgonzola e fichi, una torta salata buonissima!
    ciao buona settimana

    RispondiElimina
  29. Ciao Sabrina, sarà orgogliosissimo tuo papà e contento per aver mostrato a tutti i suoi capolavori!! I fichi mi fanno impazzire, l'anno scorso in Calabria dal mio moroso ne ho fatto quasi indigestione, suo papà è pieno di piante e tu sai cosa vuol dire avere i fichi freschi ogni mattina!! Ne mangio uno dopo l'altro ma caramellati ancora non li ho assaggiati, proverò e intanto ti faccio tanti complimenti! ciao buona settimana

    RispondiElimina
  30. Olá amiga!
    O teu doce ficou maravilhoso,ótima receita!

    Beijos.........

    RispondiElimina
  31. Tuo padre avrà gli occhi lucidi.. ne sono sicura. Un post così bello, colorato, emozionante anche pieno di storia e profumi, dolcezza e sentimento... sarà fiero di te o orgoglioso dei frutti del suo regno.
    Dalle mie parti i fichi si seccano e poi riempiono con le mandorle, oppure si preparano ottime marmellate... ma caramellati è la prima volta che li vedo... chissà che golosità!
    ciao cara, a presto

    RispondiElimina
  32. Ciao Sabrina!
    Grazie davvero per essere passata dal mio blog! con estremo piacere mi sono unita ai tuoi lettori e da oggi ti seguo anche io!
    Che buoni i fichi caramellati! Io li ho sperimentati spolverizzandoli con la cannella, davvero ottimi!
    Questo post sara' sicuramente motivo di orgoglio per tuo padre!
    Ciao e a prestissimo!
    Tania

    RispondiElimina
  33. Hai reso veramente omaggio e onore al lavoro di tuo papà. Penso che sarà soddisfatto di come hai utilizzato i suoi frutti!!!
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
  34. Come ti capisco, anche mio padre gongola quando parlo delle sue ricette!
    Questa marmellata è invitantissima!Poi voto per il fico caramellato col gelato!
    a presto
    Ale

    RispondiElimina
  35. Volevo ringraziarti per essere passata da me e farti i miei complimenti per il tuo blog e per questa deliziosa ricetta!!! un abbraccio

    RispondiElimina
  36. Non mi piacciono i fichi soltanto perché sono allergica ma non mancano mai in casa mia! Anche se sono allergica li procuro sempre per mia suocera e specialmente per mio marito! Sono i loro frutti preferiti e io li mangio soltanto con gli occhi!

    RispondiElimina
  37. Bello il tuo blog! Ci trovo un sacco di cose interessanti. Io adoro i fichi ma devo anche stare attenta alla bilancia....
    a presto!

    RispondiElimina
  38. il tuo papà è stato di sicuro contentissimo! è davvero interessante questa confettura caramellata!

    RispondiElimina
  39. Adoro i fichi, ne sono davvero ghiotta: peccato che la stagione dura pochissimo: io li mangerei tutto l'anno e non mi stuferei mai!
    grazie per la visita al mio blog e per le belle parole.
    un bacione
    sonia

    RispondiElimina
  40. Bellissimi e complimenti al tuo papà e la marmellata adoro i fichi!!Orgoglio di papà ^_*
    Bravissimi
    Un'abbraccio
    Anna

    RispondiElimina
  41. Hai veramente una grande fortuna di avere un padre con un giardino ed un orto di questo tipo, così sei sicura di avere dei prodotti assolutamente bio. Buonissime le ricette.

    RispondiElimina
  42. Ciao Sabrina, sono contenta che sei passata a trovarmi e così ho potuto passare dall'orticello di tuo papà ;D
    Complimenti per la ricetta, a presto Alex

    RispondiElimina
  43. Ciao Sabrina faccio i complimenti a tuo padre per aver nel suo giardino questi fichi cosi' belli...e ti faccio i complimenti per la tua arte culinaria.
    Ti auguro una buona notte....

    RispondiElimina
  44. Mamma mia!!! quei fichi così succulenti... non immagini come ne vorrei mangiare uno, almeno uno!!!! il fico è tra i miei frutti preferiti e poi, mi fa ricordare la mia fanciullezza... mia nonna che, sapendo quanto li amassi, quando andavo a trovarla, nel periodo giusto ovviamente, me ne faceva trovare una zuppiera piena: certo non li mangiavo tutti, ma mi ci sarei tuffata! Ciao, ti lascio il mio saluto e ti ringrazio di essere passata da me durante la mia assenza.

    RispondiElimina
  45. Immagino gli occhi di tuo padre al vedere questa ricetta....Un bacio

    RispondiElimina
  46. ma è la prima volta che vedo i fichi caramellati! chissà che bontà! poi se sono naturali e arrivano dall'orto di tuo padre saranno ancora più buoni!
    Baci baci

    RispondiElimina
  47. Mi piacciono molto entrambe le preparazioni! Buona giornata e complimenti!

    RispondiElimina
  48. La marmellata di fichi la faccio anch'io perchè le crostate che faccio con questa marmellata vanno via in un batter di ciglia. Quest'anno ho provato a fare i fichi caramellati, grazie alla ricetta che mi ha dato Anna del blog "In casa di Gaia". Una delizia per il palato! Perdonami se ti scrivo solo ora, ma....ho avuto problemi. Un abbraccio Paola

    RispondiElimina
  49. che tenero questo post!! e i fichi.... mi piacciono tantissimo!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...